Avvisiamo che ci sono temporanei problemi con la linea telefonica del centro L'Aleph.
Per appuntamenti potete chiamare direttamente i professionisti sui rispettivi numeri cellulari. Per informazioni potete invece chiamare il 339 1906497.
Ci scusiamo per il disagio.

Centro Psico Medico Pedagogico

Domande Frequenti

NON MANGIA ALL’ASILO E DI FRONTE AD ALTRI


E’ importante non trascurare questa circostanza e non considerarla una cosa “banale” e passeggera appartenente ad una fase dello sviluppo, perchè trascurando una difficoltà oggi, si può creare un problema domani. Il cibo, il mangiare e come lo facciamo, rappresenta una modalità con cui ci rapportiamo al mondo e anche alle persone. Tal volta, il sintomo ci parla, ci vuol dire qualcosa che non può essere espresso in altri modi e attraverso altri canali. C’è da chiedersi se il bambino abbia delle difficoltà relazionali nell'approccio con i pari e con gli adulti in altre circostanze non conviviali, sapere se a casa mangia e come lo fa.
Ci si può interrogare su quanto l’esperienza del nutrirsi venga vissuta come così intima, da non poter essere condivisa. Le riflessioni sono molte e degne di attenzione soprattutto se questa difficoltà diventa un limite.


Autore: Ilaria Raia Torna Indietro